a

News

  /  

Non è un liberi tutti La fase due secondo il Governo Conte è piuttosto un avanti piano, perché fermi non si può più stare. Il presidente del Consiglio in conferenza stampa ha anticipato le linee guida del nuovo imminente decreto che segnerà la ripartenza del Paese dal 4 maggio. Sarà possibile spostarsi nella Regione, far visita ai parenti,

Servono persone pronte a lavorare in campagna in questo periodo di necessità. La carenza di manodopera in agricoltura rischia di compromettere i raccolti e gli agricoltori di perdere il risultato del loro lavoro Ecco uno degli effetti paradossali dell’emergenza pandemia: Aumentano i disoccupati e le richieste di cassa integrazione e mancano i lavoratori. E in agricoltura servono lavoratori,